Curcuma e Prostata: tutti i benefici di questa spezia

Curcuma e Prostata: tutti i benefici di questa spezia

INTEGRATORI CONSIGLIATI:

Prostatricum - ✔ Prostatricum Active - ✔ Prostatricum Plus

curcuma e prostata benefici

In alcuni casi le spezie non sono indicate per chi soffre di disturbi legati alla prostata. E’ il caso per esempio del peperoncino che assunto in certe quantità non è indicato perchè rischia di aumentare l’infiammazione della ghiandola prostatica. Non si può dire la stessa cosa invece della curcuma: è stato riscontrato infatti come questa spezia faccia bene alla prostata, dimostrandosi un ottimo alleato.

La curcuma ha una serie di benefici e per questo l’assunzione di questa spezia è indicata sia per chi vuole prevenire l’insorgenza della prostatite sia per chi sta cercando di ridurre i sintomi. Quasi sempre infatti è proprio a tavola che curiamo gran parte delle patologie presenti; una buona alimentazione e un buon stile di vita sono alla base per prevenire e stare in salute.

Cos’è la Curcuma

La curcuma è una spezia di colore giallo solitamente in polvere, proveniente dal Medio Oriente e importata secoli fa anche in Occidente e in tutto il mondo. Solitamente la curcuma viene utilizzata in cucina per saporire e dare un tocco di colore a certi piatti.  In India per esempio, da secoli viene utilizzata anche come medicinale naturale grazie alle sue proprietà antinfiammatorie. Inoltre depura l’organismo e stimola le difese immunitarie.

La curcuma fa parte della stessa famiglia dello zenzero e contiene infatti i curcuminoidi che sono delle sostanze che hanno notevoli benefici e fra questi il più potente è la curcumina responsabile della maggio parte dei benefici in tutto l’organismo compresa la prostata. Ecco perchè la curcuma rientra fra i rimedi naturali per curare la prostatite.

Perchè la curcuma fa bene alla prostata

Come abbiamo detto la curcuma è una spezia che fa bene alla prostata perchè aiuta a ridurre l’infiammazione dei tessuti della ghiandola prostatica. A confermare questa tesi c’è anche uno studio condotto in America dall’Università del New Jersey, che ha sancito scientificamente l’efficacia della curcuma per la prevenzione del tumore alla prostata. Lo studio indica di assumere regolarmente curcuma a partire dai 40 anni per prevenire l’insorgenza della prostatite. Come confermano questi studi recenti, sarebbe la curcumina a rallentare e addirittura fermare la diffusione del cancro perchè va a ridurre due proteine pro-infiammatorie (citochine CXCL1 e CXCL2).

PRODOTTO CONSIGLIATO PER COMBATTERE LA PROSTATITE

👉 Cliccando qui puoi leggere la recensione completa 😎

prostatricum

ordina ora

Come si può assumere la curcuma

Come abbiamo visto la curcuma si presenta sotto forma di polvere gialla dal retrogusto leggermente piccante. In genere viene utilizzata come spezia nei cibi per dare colore e un sapore diverso, come ad esempio il classico pollo al curry. La polvere di curcuma possiamo anche utilizzarla per preparare ottimi risotti, salse, zuppe oppure spolverata direttamente sopra i cibi. Molto apprezzate soprattutto nel periodo invernale, anche le tisane calde con zenzero e curcuma.

Grazie agli antiossidanti e alle proprietà antinfiammatorie l’utilizzo regolare di curcuma si conferma come un coadiuvante nel contrastare l’infiammazione della prostata. Generalmente non ci sono controindicazioni, anche se (ma questo vale in linea generale) è bene non abusarne troppo per non incorrere in problemi di acidità e bruciore di stomaco, nausea e diarrea. Inoltre bisogna tenere presente al profumo intenso caratteristico che a volte potrebbe essere fastidioso, soprattutto se sudiamo.

Un altro modo per assumere la curcuma in maniera regolare e nelle dosi giuste è attraverso l’utilizzo di integratori alimentari 100% naturali a base di curcuma come ad esempio Piperina e Curcuma Plus. E’ un integratore naturale in capsule che si assume semplicemente bevendo un bicchiere d’acqua.

👉 LEGGI ANCHE: Bere caffè fa male alla prostata?

Quali sono i benefici della Curcuma per la Prostata

Sono molti i benefici che questa spezia proveniente dal lontano Oriente ha per la prostata. In particolare vogliamo parlarvi di tre benefici:

  1. Potente azione antinfiammatoria contro le cellule tumorali
  2. Migliora i sintomi della prostata ingrossata
  3. Migliora la disfunzione erettile.

Inoltre la Curcuma se assunta regolarmente, aiuta a ridurre l’insorgenza di infarto, aiuta a dimagrire e perdere peso in modo naturale ed è efficace contro depressione, artrite e Alzheimer. Insomma un vero toccasana naturale.

Azione antinfiammatoria della curcuma

Uno delle cause che con il tempo generano la prostatite è l’infiammazione acuta e cronica delle cellule della ghiandola prostatica. Le proprietà antinfiammatorie della curcuma, di cui abbiamo accennato precedentemente, sono costituite da fitochimici, antiossidanti e dagli agenti antinfiammatori. Essi non solo fanno bene alla prostata ma ovviamente sono efficaci per combattere e prevenire l’invecchiamento e l’infiammazione di tutto il nostro organismo. Uno studio scientifico dimostrano appunto l’efficacia della curcuma in tal senso e addirittura la reputano più sicura ed efficace dei farmaci FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei).

Migliora i sintomi della prostata ingrossata

Anche in questo caso la curcuma con i suoi principi attivi si è dimostrata davvero potente ed efficace per contrastare i problemi legati all’ingrossamento della prostata. Quasi sempre una delle cause principali dell’ingrossamento della prostata è l’età; la curcuma con i suoi antiossidanti lavora in questo senso e per questo è considerata uno dei migliori rimedi naturali. Inoltre la curcuma riduce il dolore minzionale e migliora la capacità urinaria. Per approfondire questo tema, se conosci l’inglese, puoi leggere questi due studi scientifici: studio A e studio B).

Miglioramento della funzione erettile

Uno dei problemi e conseguenze maggiori per chi soffre di prostatite è proprio la difficoltà ad avere rapporti sessuali con il proprio partner e la disfunzione erettile. La curcuma si è dimostrata essere efficace anche raggiungere e mantenere un’erezione più a lungo in modo del tutto naturale. Secondo questo studio condotto nel 2014, la curcumina presente nella curcuma, sarebbe in grado nel medio periodo di avere effetti simili a quelli del Sildenafil, che è un componente all’interno del Viagra.

👉 LEGGI ANCHE: Prostatite ed Erezione come sono collegate?

Conclusioni

Probabilmente conoscevi già questa spezia e forse ti piacciono i cibi speziati o addirittura già la usi sui tuoi piatti, ma forse non sapevi che la curcuma, fra le varie proprietà, è un ottimo alleato naturale per la prostata e per contrastare l’insorgenza del tumore alla prostata. Ovviamente non stiamo dicendo di non andare dal medico e di non usare i farmaci ma solamente che la curcuma oltre a dare colore e sapore ai cibi può in certi casi sostituire alcuni farmaci antinfiammatori.

INTEGRATORI PER LA PROSTATITE:

Prostatricum

  • Rimedio N.1 in Italia contro la Prostata

  • Elimina i processi infiamamtori

  • Normalizza la minzione

  • Riprisitna le funzioni erettili

Prostatricum Active

  • Totalmente naturale

  • Normalizza la minzione

  • Elimina le cause della Prostatite

  • Riduce i sintomi dolorosi

Prostatricum Plus

  • Rimedio naturale prostatite

  • Riduce l'infiammazione

  • Efficace per la prostatite cronica

  • Ingredienti naturali

Reprostal

  • Migliora livello testosterone

  • Elimina disturbi vie urinarie

  • Buon funzionamento della prostata

ATTENZIONE:

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Elimina i problemi alla prostataSCOPRI DI PIU'